CAMERANO CASASCO

fregio
La Cabalesta Arcobaleno bandiera Chi siamo
Arcobaleno Il nostro territorio Arcobaleno Ricettività
e servizi
Arcobaleno Prodotti e produttori Arcobaleno Appuntamenti
Arcobaleno Galleria di immagini Arcobaleno Biblioteca di documentazione
Arcobaleno Come contattarci Arcobaleno
camerano
L'ingresso del castello di Camerano

Il comune riunisce oggi due distinte località: esso è ricordato fin dall’875. Nel 1612 fu dominio dei Savoia e nel secolo XIX lo acquistò Cesare Balbo. Il castello medievale di Camerano, distrutto dai francesi, è oggi una grandiosa e bella villa signorile del primo '600, che colpisce per il suo ingresso monumentale. Di fronte si vede la Parrocchiale di San Pietro, di forme barocche; in zona boschiva, a una certa distanza dall’abitato, vi è una piccola Chiesa di San Bartolomeo, edificio romanico con una bella decorazione di archetti pensili nella parte absidale.

casasco
Il cielo tempestoso rende ancora più imponente la mole del castello di Casasco

Casasco è dominato dal Castello, che conserva nella parte occidentale la possente struttura medievale, mentre il resto del grandioso edificio è composto di parti erette in epoche diverse.

Anche Silvio Pellico soggiornò a Camerano Casasco, ospite dei Balbo.

arcobaleno

Comune di Camerano Casasco (AT) CAP 14020
Abit. 445 m. 300 s.l.m. Patrono San Lorenzo
Municipio tel 0141.992153

Torna su  arcobaleno ← Torna all’indice dei comuni

Bed & Breakfast, locande, affittacamere

Torna su  arcobaleno ← Torna all’indice dei comuni

Ristoranti, trattorie, osterie

Torna su  arco ← Torna all’indice dei comuni

Produttori agricoli

Torna su  arco ← Torna all’indice dei comuni
la Cabalesta: Colline dell’arcobaleno arco Collines de l’arc-en ciel - Hills of the rainbow - Hügel des Regensbogens