Casorzo

fregio
La Cabalesta Arcobaleno bandiera Chi siamo
Arcobaleno Il nostro territorio Arcobaleno Ricettività
e servizi
Arcobaleno Prodotti e produttori Arcobaleno Appuntamenti
Arcobaleno Galleria di immagini Arcobaleno Biblioteca di documentazione
Arcobaleno Come contattarci Arcobaleno
Casorzo
Casorzo

Il paese, posto su una collina intensamente vitata, vanta una importante D.O.C. omonima: il Malvasia di Casorzo, vino rosso, dolce e aromatico. L'etimologia del nome potrebbe derivare da "casa" e dal nome proprio di persona Ursius o Surtius. Nel 1164 Federico Barbarossa riconobbe al marchese del Monferrato i diritti su Casorzo. Nel 1621 il feudo fu venduto ai conti Picco che mantennero i diritti feudali fino alla loro soppressione. Nel 1624 gli spagnoli occuparono il paese e incendiarono la parrocchiale provocando trecento morti. Dell’antico castello, non rimangono che alcuni tratti delle mura e un piccolo torrione.

Il monumento ai caduti e il santuario della Madonna delle Grazie
Il monumento ai caduti e il santuario della Madonna delle Grazie

Tra gli edifici religiosi, si segnala la Parrocchiale di San Vincenzo Martire: grandiosa costruzione barocca, con facciata in cotto movimentata da un originale motivo di lesene, costruita nel 1730 su disegno dell’architetto Francesco Ottavio Magnocavallo, presenta all’interno pregevoli dipinti attribuiti a Guglielmo Caccia detto il Moncalvo. Su un cucuzzolo la Chiesa di San Giorgio e della Madonna delle Grazie, originaria del secolo XIII, conserva della primitiva costruzione romanica, il fianco destro e l’abside in tufo giallo; la grande costruzione cilindrica in cui è inglobata, di stile neoclassico, è del XIX secolo.

Vai alla galleria fotografica →

arcobaleno

Comune di Casorzo (AT) CAP 14032
Abit. 687 m. 275 s.l.m. Patrono San Vincenzo Martire
Municipio tel 0141.929225

Torna su  arco ← Torna all’indice dei comuni

Per saperne di più

Torna su  arco ← Torna all’indice dei comuni

Associazioni di produttori e operatori turistici

Torna su  arco ← Torna all’indice dei comuni

Agriturismi

Torna su  arco ← Torna all’indice dei comuni

Vini, birra, distillati

Torna su  arco ← Torna all’indice dei comuni

Produttori agricoli

Torna su  arco ← Torna all’indice dei comuni

Piante, fiori, giardini

Torna su  arco ← Torna all’indice dei comuni
la Cabalesta: Colline dell’arcobaleno arco Collines de l’arc-en ciel - Hills of the rainbow - Hügel des Regensbogens