Cellarengo

fregio
La Cabalesta Arcobaleno bandiera Chi siamo
Arcobaleno Il nostro territorio Arcobaleno Ricettività
e servizi
Arcobaleno Prodotti e produttori Arcobaleno Appuntamenti
Arcobaleno Galleria di immagini Arcobaleno Biblioteca di documentazione
Arcobaleno Come contattarci Arcobaleno
panorama
La campagna di Cellarengo
piazza
La piazza principale

Piccolo centro agricolo, le cui colline si diramano verso la pianura torinese. Il territorio di Cellarengo venne donato al Vescovo di Asti il 25 settembre 962. Nel 1387 fece parte dei beni dotali di Valentina Visconti che in quell’anno andava sposa al Duca d’Orlèans. Gli edifici sacri appartengono al secolo XVII e al XVIII, e in alcuni casi sono rimaneggiati, come la Parrocchiale di San Giovanni Battista, alla quale è stato aggiunto nel 1928 un cupolino. Non vi sono più tracce del castello che, venduto nel 1880, semi diroccato, fu smantellato definitivamente per ricavarne i materiali edilizi, utilizzati nella costruzione delle case dell’epoca.

arcobaleno

Comune di Cellarengo (AT) CAP 14010
Abit. 508 m. 321 s.l.m. Patrono San Firmino
Municipio tel 0141.935123 fax 0141.935800
www.comune.cellarengo.at.it    cellarengo@ruparpiemonte.it

Torna su  arco ← Torna all’indice dei comuni

Bed & Breakfast, locande, affittacamere

Torna su  arcobaleno ← Torna all’indice dei comuni

Agriturismi

Torna su  arco ← Torna all’indice dei comuni

Ristoranti, trattorie, osterie

Torna su  arcobaleno ← Torna all’indice dei comuni

Piante, fiori, giardini

Torna su  arcobaleno ← Torna all’indice dei comuni
la Cabalesta: Colline dell’arcobaleno arcobaleno Collines de l’arc-en ciel - Hills of the rainbow - Hügel des Regensbogens