Gassino Torinese

fregio
La Cabalesta Arcobaleno bandiera Chi siamo
Arcobaleno Il nostro territorio Arcobaleno Ricettività
e servizi
Arcobaleno Prodotti e produttori Arcobaleno Appuntamenti
Arcobaleno Galleria di immagini Arcobaleno Biblioteca di documentazione
Arcobaleno Come contattarci Arcobaleno

Il comune di Gassino, il cui nome è ricordato fin dall’Alto Medioevo, si costituì sul territorio delle tre piccole valli di Bardassano, Bussolino e Bardana, sotto il controllo di litigiose ma agguerrite famiglie di signori locali, che sfruttarono la posizione dei luoghi per difendersi contro l’espansionismo del Comune di Chieri, del Marchesato di Saluzzo e dei signori di Acaja. Questi ultimi divennero signori del paese, impegnandosi però a rispettare le autonomie cittadine; con il passaggio degli Acaja sotto la sovranità dei Savoia agli inizi del XV secolo, ebbe infine termine anche l’indipendenza del Comune.

Testimonianza del passato medievale è il palazzo del Municipio, il cui impianto risale al XIV secolo. Gli edifici più significativi del Borgo centrale sono la Chiesa della Confraternita di Santo Spirito, con un'ardita cupola settecentesca, e la Parrocchiale dei Santi Pietro e Paolo, che conserva una tela del Moncalvo.

bardassano
L'ingresso del Castello di Bardassano

Due grandi borgate erano Comuni autonomi fino al 1928. Una è Bardassano, dominata dal possente Castello; l’altra è Bussolino, la cui fortezza fu trasformata nell’800 in villa signorile.

L'originaria vocazione agricola del territorio del Comune, ora in gran parte tramontata in favore della destinazione residenziale, è ricordata nelle numerose festività tradizionali, che ancora oggi sono celebrate con grande partecipazione, secondo il ciclo delle ricorrenze liturgiche e delle stagioni dell’agricoltura.

La conformazione geologica della zona, formatasi da preistorici fondali marini, è testimoniata dall’abbondanza di fossili; e per secoli le locali cave di pietra fornirono un tipo di calcare, detto "pietra di Gassino", che fu largamente impiegato nel Seicento e Settecento per la costruzione di importanti edifici, fra cui la Basilica di Superga.

arcobaleno

Comune di Gassino Torinese (TO) CAP 10090
Abit. 8472 m. 230 s.l.m. Patrona Natività di Maria Vergine
Municipio tel 011.9600777 fax 011.9818380
www.gassino.it

Torna su  arco ← Torna all’indice dei comuni

Agriturismi

Torna su  arco ← Torna all’indice dei comuni

Produttori tipici e specializzati

Torna su  arco ← Torna all’indice dei comuni

Piante, fiori, giardini

Torna su  arco ← Torna all’indice dei comuni
la Cabalesta: Colline dell’arcobaleno arco Collines de l’arc-en ciel - Hills of the rainbow - Hügel des Regensbogens