CINAGLIO

fregio
La Cabalesta Arcobaleno bandiera Chi siamo
Arcobaleno Il nostro territorio Arcobaleno Ricettività
e servizi
Arcobaleno Prodotti e produttori Arcobaleno Appuntamenti
Arcobaleno Galleria di immagini Arcobaleno Biblioteca di documentazione
Arcobaleno Come contattarci Arcobaleno
Cinaglio

Il paese sorge in collina ma anticamente doveva essere posto più a valle. Il toponimo deriva probabilmente dal latino cenaculum nel senso di locanda, albergo, posto di ristoro lungo il cammino. Fra gli edifici religiosi ricordiamo: la Parrocchiale dei Santi Felice e Giorgio, costruzione barocca con facciata in mattoni a vista, e l’antica Chiesa di San Felice presso il cimitero, eretta nel secolo XIII in forme romaniche, con muratura in mattoni a vista. Nel concentrico si trova l’interessante gipsoteca E. Gonetto, ricca raccolta di gessi di carattere artistico con copie dei capolavori dall’antichità all’epoca moderna. La località Gorghi è importante dal punto di vista paleontologico in quanto sono state trovate nelle sabbie gialle, caratteristiche del periodo "astiano", i resti fossili di animali marini e terrestri. La specialità gastronomica del paese è rappresentata dai "canestrelli" confezionati a cialde, con un'apposita piastra.

arcobaleno

Comune di Cinaglio (AT) CAP 14020
Abit. 433 m. 245 s.l.m. Patrono San Felice di Valois
Municipio tel 0141.209113

Torna su  arco ← Torna all’indice dei comuni

Musei, aree espositive e gallerie d'arte

Torna su  arco ← Torna all’indice dei comuni

Bed & Breakfast, locande, affittacamere

Torna su  arcobaleno ← Torna all’indice dei comuni

Ristoranti, trattorie, osterie

Torna su  arco ← Torna all’indice dei comuni

Produttori tipici e specializzati

Torna su  arcobaleno ← Torna all’indice dei comuni
la Cabalesta: Colline dell’arcobaleno arcobaleno Collines de l’arc-en ciel - Hills of the rainbow - Hügel des Regensbogens